Acqua di sentina — Riduzione contenuto di olio sotto i 5 ppm

Lo scarico dell’acqua di sentina è normale procedura a bordo: in accordo alle normative vigenti, non è consentito di scaricare acqua che contenga oli in quanto questi contengono composti organici non biodegradabili, cagionando danno all‘ambiente. Per questo motivo molte imbarcazioni sono dotate di separatori acqua/olio per rimuovere l‘olio dall’acqua di sentina prima che questa venga scaricata in mare. Questi separatori funzionano bene principalmente quando sono puliti, adeguatamente manutenuti e presentano problemi quando l’olio si trova emulsionato nell’acqua. L’International Maritime Organisation (IMO) indica che la massima concentrazione di oli nell’acqua di sentina deve essere di 15 ppm per poter essere scaricata in acque aperte. I filtri CJC Oilabsorb rendono possibile pulire le acque di sentina in maniera efficace e sono in grado di soddisfare gli standards IMO.

I sistemi OilAbsorb CJC sono sistemi di depurazione che vengono utilizzati per la rimozione di olio dall’acqua. Con OilAbsorb CJC è possibile ridurre il residuo di contenuto di olio presente nell’acqua sotto i 5 ppm. Basati sul principio dell’assorbimento, con la cartuccia di filtrazione fine speciale OAi (brevettata) i sistemi Oil Absorb CJC assorbono perfino olio emulsionato da acqua di sentina, acqua di processo e acqua di scarico e garanti scono lo svolgimento del lavoro nel rispetto dell’ambiente e delle norme di legge. Le cartucce di filtrazione fine OAi CJC trattengono le impurità fini dall’acqua pretratta. In questo modo vengono rispettati i limiti imposti dagli standard ISO 14001. L’acqua diseoleata è sufficientemente pulita da poter essere scaricata.

STUDI DI APPLICAZIONI SUL TEMA

Titel
Acqua di sentina, Nave da ricerca, Ocean Odyssey
Sistema di sentina
Acqua di sentina, contenuto di olio sotto i 5 ppm
Brochure: Marino

Download Brochure

MANUTENZIONE DELL’OLIO A BORDO E IN PORTO