Desorber-Filter — Purificazione dell’olio

L’Unità Combi Desorber-Filtro è una combinazione CJC per la purificazione dell’olio idraulico e lubrificanti. Carucie di filtrazioen fine e di profondità in combinazione con il desorbimento possono ridurre velocemente il contenuto di acqua (libera e disciolta) in olio. L’unità rimuove una grande quantità di acqua e particelle e prodotti di degradazione dell’olio da una vasta gamma di oli idraulico e lubrificanti. Anche gli oli con un pessima proprietà demulsiva, che formano velocemente emulsioni come gli oli biodegradabili, possono essere rigenerati.

Il desorbimento si basa sul principio per cui l’aria scaldata può ricevere grandi quantità di acqua. L’olio riscaldato incontra l’aria fredda, asciutta in controcorrente. L’aria è scaldata dall’olio e riceve l’acqua fino al limite di saturazione prelevandola dall’olio. Nel successivo raffreddamento dell’aria, l’acqua condensa e l’aria asciutta è utilizzata nuovamente per asciugare l’olio.

APPLICAZIONI TIPICI

  • Purificazione dell’olio idraulico
  • Purificazione dell’olio lubrificante — anche olio biodegradabile (EAL (Environmentally Acceptable Lubricants))
  • Purificazione dell’olio  riduttori
  • Purificazione dell’olio da tempra (riutilizzo dell’olio recuperato con skimmer)
  • Biodiesel

SFIDA CON OLI BIODEGRADABILI E
EAL (Environmentally Acceptable Lubricants)

Agli oli Environmentally Acceptable Lubricants (EAL) appartengono per es. estere, PAG (Poli-alfa glicole), PAO (Poli-alfa-olefine) miscele PAG-Estere e oli vegetali. Nel caso di tutti gli oli biodegradabili / EAL si verificano enormi problemi se contaminati con l’acqua. Estere, miscele PAG-Estere e oli a base vegetale sono caratterizzati per esempio da una stabilità idrolitica ridotta e si distruggono molto rapidamente in caso di reazione con l’acqua. Inoltre l’estere e le miscele PAG-estere posseggono delle proprietà demulsionanti scarse, per cui formano rapidamente delle emulsioni.
Per l’uso in applicazioni in cui sussiste il pericolo di un apporto continuo di acqua (per es. thruster, sistemi di tubi secondo la legge di stevino nella navigazione) si devono installare necessariamente sistemi filtranti idonei per la rimozione dell’acqua, per rallentare la distruzione tramite idrolisi e la durata degli olio biodegradabile / EAL. Questi oli speciali sono quasi 3, 5 se non addirittura 8 volte più costosi degli oli minerali.

CARATTERISTICA — DESORBER-FILTER-KOMBI-UNIT D10

  • Semplice installazione: è operativo in 30 min
  • Rimozione di grandi quantità di acqua — libera e disciolta —, anche da oli emulsionati
  • Previene la formazione di acidi e di batteri
  • Rimozione di solidi in sospensione e cristalli di sali
  • Rimozione dei prodotti di degradazione dell’olio (morchie, prodotti di ossidazione dell’olio)
  • Protezione da cavitazione, corrosione e usura
  • Allungamento della vita dell’olio e dei componenti meccanici dell‘impianto
  • Eliminazione dei fermi impianto e riduzione dei costi di manutenzione
  • Materiale del filtro composte al 100 % da materiale naturale (cellulosa)
  • Compatto ed ecologico
DATA TECNICI
Desorber-Filter-Combi-Unit CJC
Volume olio, max. 2.000 l
Range di viscosità ISO VG 32—150
Separazione di acqua > 0,2 l /ore
Cartuccia filtrante BLA 27/27 1 pezzi
Finezza di filtrazione, assoluti / nominale 3 micron / 1 micron (µm)
Capacità d’accumulo impurità, ca. 2 kg
Portata della pompa — entrata 55 l/ore
Portata della pompa — uscita 75 l/ore
Portata della pompa — filtro fine 145 l/ore
Assorbimento potenza, ca. 2,9 kW
Alimentazione  1 x 230 V / 50 o 60 Hz
Corrente 11,3 A
Peso netto, ca. 145 kg
Altezza x Lunghezza x Larghezza 1635 x 649 x 570 mm
Desorber-Filter CJC, Purificazione olio idraulico, lubrificante. olio biodegradabile / EAL

Download Scheda prodotto

DESORBER-FILTER-COMBI-UNIT D10

Brochure
Saperne di più nelle brochure specifiche del settore