Sistema trattamento olio dielettrico — Transformer Oil Unit

Il Transformer Oil Unit di CJC® è un sistema per il trattamento dell’olio dielettrico e d’isolamento dei trasformatori. L’isolamento del trasformatore viene deumidificato indirettamente attraverso l’olio dielettrico con il trasformatore in esercizio (on-line drying). Gli impianti per il trattamento dell’olio dielettrico sono disponibili nelle taglie 2R27/108 e 3R27/108. A seconda del tipo si hanno 2 o 3 colonne filtranti in serie. Il dimensionamento è correlato alla quantità di olio da filtrare, allo stato dell’olio e al contenuto di acqua nel trasformatore. Nella prima colonna di filtrazione viene eliminata esclusivamente l’acqua. Nella seconda (e terza, ove presente) vengono eliminate oltre all’acqua residua anche le impurità solide e i prodotti di invecchiamento dell’olio (prodotti di ossidazione e di degradazione).

DISIDRATAZIONE E DEUMIDIFICAZIONE — TRATTAMENTO DELL’OLIO DIELETTRICO

L’acqua negli oli isolanti riduce la rigidità dielettrica e pertanto la sicurezza di esercizio di un trasformatore. È necessario quindi eliminare l’acqua. Occorre tenere presente che l’isolamento di cellulosa di un trasformatore contiene acqua in misura pari a 100 volte quella contenuta nel fluido. Sostituendo l’olio umido con olio asciutto, a causa di un equilibrio di concentrazione, dopo poco tempo si riscontrano valori di acqua simili a quelli precedenti la sostituzione. Per ottenere un basso livello di acqua costante nell’olio isolante di un trasformatore, occorre deumidificare la cellulosa dell’isolamento. Specialmente nei vecchi trasformatori questa cellulosa è facile al degrado molecolare. Pertanto è necessario effettuare la deumidificazione in modo non aggressivo. Un trattamento sottovuoto per esempio stressa pesantemente la vecchia cellulosa e può accelerare la depolimerizzazione. Per evitare tempi di fermo occorre effettuare la filtrazione con il trasformatore in esercizio. I processi di invecchiamento all’interno di un trasformatore vengono monitorati normalmente attraverso l’analisi dei gas disciolti (DGA). Una continua osservazione dell’andamento è possibile con il DGA soltanto se il trattamento di deumidificazione non influisce sul contenuto dei gas.

Requisiti dei sistema trattamento olio dielettrico

  • Continui – senza fermi impianto del trasformatore
  • Non aggressivi, senza stressare ulteriormente la cellulosa dell’isolamento
  • Senza influenzare la DGA

VANTAGGI — DEUMIDIFICAZIONE DELL’ISOLAMENTO

  • Con la rimozione dell’acqua la rigidità dielettrica si stabilizza e pertanto viene garantita una sicurezza d’esercizio
  • Indiretta deumidificazione dell’isolamento attraverso l’olio isolamento
  • Nessuna interruzione di esercizio, poiché il trasformatore rimane in funzione durante l’intero processo
  • L’impianto per il trattamento dell’olio trasformatore non richiede manutenzione
Sistema trattamento olio dielettrico, Transformer Oil Unit CJC 2R27/108

Transformer Oil Unit 2R27/108

Peso dell'olio: fino a 25 tonnellate

Grado di filtrazione:
3 micron fino a 1 micron

Capacità d’accumulo impurità:
ca. 4,4 kg

Capacità d’assorbimento acqua:
ca. 6,3 l

Sistema trattamento olio dielettrico CJC 2R27/108
Sistema trattamento olio dielettrico, Transformer Oil Unit CJC 2R27/108

Transformer Oil Unit 3R27/108

Peso dell'olio: fino a 45 tonnellate

Grado di filtrazione:
3 micron fino a 1 micron

Capacità d’accumulo impurità:
ca. 4,4 kg

Capacità d’assorbimento acqua:
ca. 12,3 l

Sistema trattamento olio dielettrico CJC 3R27/108